Apprendimento in famiglia, crescere insieme

Child-Led Learning

La nostra esperienza quotidiana

mercoledì 7 settembre 2011

Nella vecchia fattoria [pop-up]


Di recente non si contano più i giochi inventati su due piedi di BGM,
c'è il gioco della spesa al negozio del muro,
c'è il cavallo che vive mille storie,
e così per il trattore, il muletto, l'orso, .......

Questi giochi seguono il più delle volte un flusso astratto (sia nei soggetti che negli oggetti),
alcune volte, però, si concretizzano e richiedono (no, anzi, dovrei dire *esigono*) supporti materiali

[e, in quel caso, non solo la fantasia, ma anche il beato pinterest mi supportano, come in questo caso]


La fattoria aveva bisogno di stalle e case

bene

Ognuno disegna un pezzo :

la stalla è un mio disegno
la casa dei contadini è la primissima casa disegnata da BGM (fatta tutta lui copiando la mia)




carrello che entra nella stalla

Ritagliando (insieme; da solo ha ritagliato la parte grossolana del foglio) e incollando con cannucce e nastro adesivo, su una base di cartone




E' nata la fattoria (aggiungo che oltre essere nata, è anche sopravvissuta alla piedata barcollante notturna)






5 commenti:

  1. dai per fortuna non ti ha chiesto un palazzo poi va a fuoco e i pompieri che poi intervengono come mi chiede spesso il mio fanciullo ;)

    RispondiElimina
  2. che creatività il tuo bimbo! :-))

    RispondiElimina
  3. era un po' che non passavo, complimenti! Il blog è sempre più bello.

    RispondiElimina
  4. @Twins, per fortuna, si! Avremmo rischiato un reale incendio :D

    @Stella, da che pulpito, tu, mamma creativa che generi pargoli creativi (anche lo scriciolo mi pare sia già molto creativo)

    @una mamma, è una gioia rileggerti!!

    @Murasaki grazie!

    RispondiElimina

argomenti correlati

Related Posts with Thumbnails